ARCHIVIO GIORNATE NAZIONALI


2017

 

 

XXV Giornata del malato,

Mons. Napolioni: «Samaritani gli uni degli altri»

 

 

 

 

 

 

L'11 febbraio 2017, nella memoria liturgica della Beata Vergine di Lourdes, dopo la Messa nella parrocchiale di Bozzolo, il Vescovo ha visitato gli ospiti della casa di riposo e del presidio riabilitativo.

Presenti i nostri volontari insieme a malati e disabili, amici unitalsiani.
Sul portale della nostra Diocesi il resoconto della celebrazione

2016

11 Febbraio 2016

 

Giornata Mondiale del Malato a Cremona Solidale

 

La giornata del malato a Cremona Solidale. Il Vescovo: “Vengo a scuola da chi custodisce la sapienza e il segreto della vita”

 

Mons. Napolioni: “Oggi ho scoperto che Cremona ha un nome in più: Cremona Solidale. Chissà che voi non siate l'inizio di una Cremona nuova in cui davvero si è più forti perché più uniti”.
Presenti anche volontari e volontarie della nostra sottosezione

2015

 

 

XXXIII Giornata del Malato

 

11 febbraio 2015

 

"La dignità di una persona non può diminuire nel momento della sofferenza."

 

Lo ha affermato con forza il vescovo Lafranconi esprimendo preoccupazione per la proposta di rendere legale la richiesta d’eutanasia che sta prendendo piede in alcune nazioni europee.

 

L’occasione è stata la celebrazione diocesana della Giornata del malato che mons. Lafranconi ha presieduto nel pomeriggio di mercoledì 11 febbraio a Calcio. Il pensiero è andato a tutti gli ammalati e al parroco don Massimo Morselli, ma anche al prezioso servizio di tanti volontari.

 

Dopo la Messa il Vescovo ha visitato gli ospiti della locale casa di riposo.

 

Per continuare clicca sul portale diocesano 

 

Di seguito il video della giornata del malato tratto dal "Giorno del Signore"

Download
Giornata Malato 2015 Calcio.flv
Flash Video 12.2 MB

2014

 

La tradizionale celebrazione diocesana presieduta dal Vescovo ha avuto luogo quest’anno nel

Duomo di Casalmaggiore - Parrocchia di Santo Stefano Protomartire
P.za Marini 1 - 26041 Casalmaggiore (CR)

L'appuntamento è stato nel pomeriggio di martedì 11 febbraio, proprio nella ricorrenza della Giornata, nella memoria della Beata Vergine di Lourdes.

 


Dall'omelia del vescovo Dante:

 

“...ma a dare la vita” sono anche i tanti che si spendono a servizio di chi soffre. Il pensiero del Vescovo è andato a tante situazioni concrete: mamme che accudiscono figli disabili da 30, 40 o 50 anni; volontarie e suore che vivono questa delicata attenzione, «questa premurosa maternità nei confronti di chi è sofferente». «Questa – ha affermato il Vescovo – è una delle grandi ricchezze della Chiesa e della fede». «Quando penso a tutti coloro che si prendono cura dei malati, nelle famiglie e negli ospedali, – ha detto ancora – penso in particolare ai volontari. Quello che conta non è misurare se si è tanti o pochi, ma se attraverso questo nostro gesto di attenzione noi diciamo la parola nuova del Vangelo. Oggi parliamo tanto di nuova evangelizzazione: la cura dell’ammalato dice la novità del Vangelo».

Continua sul sito della Diocesi

 

Gli ammalati, le persone in difficoltà e chi sta loro accanto, a casa, in istituti e in viaggio verso le mete della serenità....tutti sono al centro dei pensieri del nostro vescovo e in quelli del Signore..

 

A breve il video sulla Giornata del Malato tratto dal "Giorno del Signore".


2013

 

Ciao a tutti/e!

Anche quest'anno siamo pronti a vivere questa speciale giornata Nazionale...come descritto in modo chiaro sul nostro portale della Diocesi Di Cremona, l'intento è di raggiungere una raccolta di offerte che ci permetta di aiutare le persone in difficoltà e di continuare a portare avanti progetti in cui l'Unitalsi sta investendo, soprattutto a livello umano..tutto questo con un contributo di € 10, in cambio una piantina di ulivo (di 3 anni), il simbolo della Pace..da augurare a tutto il mondo partendo da noi, dal nostro cuore..

L'elenco delle postazioni è riportato nell'articolo della Diocesi...un invito ai volontari che possono, ma anche a chi è vicino all'associazione, di dare una mano..abbiamo bisogno di persone che si alternino nei vari banchetti, soprattutto a Cremona, al punto Bennet e a Soresina...abbiamo bisogno di gente che ci crede, che crede nell'Unitalsi...

Se qualche parrocchia vuole unirsi alla distribuzione o anche solo prenotare delle piantine, siamo a disposizione, chiamando in sede, mandando una mail a cremona@unitalsilombarda.it o scivendo in messaggio privato nel gruppo Facebook.

Grazie di vero cuore a chi si metterà a disposizione con il tempo che potrà


2012

Domencia 9 Dicembre 2012

Giornata dell'Adesione

 

Una settimana in ritardo rispetto all'Unitalsi Nazionale la nostra sottosezione ha festeggiato la Giornata dell'Adesione 2012.

 

Giornata in cui si conferma il proprio essere unitalsiano, al servizio degli amici malati.

 

La Celebrazione in Duomo, presieduta dal nostro Vescovo Dante, è stata molto toccante...le parole di S.E Lafranconi sono entrate nel cuore di tutti e hanno inoltre dimostrato quanto per la nostra Diocesi sia importante la presenza dei volontari Unitalsi.

 

Diversi amici disabili hanno voluto condividere questa particolare Giornata, anche se non volontari si sono sentiti uniti a noi e hanno voluto dirci, con la presenza, il loro GRAZIE.

 

Qui alcune foto della Celebrazione e del pranzo alla Casa dell'Accoglienza


 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

A quanti, in questa Giornata Nazionale Unitalsi, hanno offerto la propria disponibilità per presentare l’associazione nelle tremila piazze italiane: GRAZIE

 

A quanti hanno accolto la piantina d’ulivo, simbolo di pace e di futuro, nella speranza che il domani dell’associazione possa portare sempre frutti copiosi: GRAZIE

 

A quanti hanno lavorato per garantire alla Giornata Nazionale Unitalsi una ampia visibilità mediatica, in modo da raggiungere una platea ampia di persone: GRAZIE

 

A Fabrizio Frizzi, che si è offerto ancora una volta come "testimonial" per questo evento: GRAZIE

 

A quanti hanno scelto di vivere la Giornata Nazionale Unitalsi come una occasione per ribadire il proprio impegno alla missione associativa: GRAZIE

 

A quanti si sono avvicinati ai nostri gazebo per capire cos’è l’Unitalsi, di cosa si occupa, cosa fa e cosa ancora vuol fare: GRAZIE

 

A tutti, davvero tutti, coloro che hanno reso questa Giornata Nazionale Unitalsi un momento importante ed utile per piantare nuovi semi di carità, che, con l’aiuto della Provvidenza, sapranno arricchire il giardino delle meraviglie di Dio: GRAZIE!


Giornata Nazionale, D’Elpidio su TV2000

Nell’ambito delle trasmissioni tv dedicate alla Giornata Nazionale Unitalsi, vi proponiamo l’intervento del Vice Presidente Nazionale, Dante D’Elpidio, al programma di TV2000 "Nel cuore dei giorni".

 

Guarda il video


 
 
 
In occasione della XX Giornata Mondiale del Malato, l’Assistente Nazionale, Mons. Luigi Marrucci, e il Presidente Nazionale, Salvatore Pagliuca, offrono un pensiero agli amici Unitalsi sul valore di questa ricorrenza, che coincide con la prima apparizione della Vergine a Bernadette, l’11 febbraio 1858.

 

Leggi tutto

 

 

 

 

 

 

 

VENERDÌ 10 FEBBRAIO 2012


"Attenzione e cura degli infermi nella loro integralità di corpo, mente e spirito"


Appello del vescovo Dante nella XX Giornata del malato

 

 

 

Leggi tutto